Case in Legno Milano Sfatiamo i Miti

Case in legno: è vero che sono meno resistenti?

Iniziamo a conoscere meglio le case in legno e sfatiamo insieme alcuni miti rispondendo alle domande più comuni

Quanto di quello che pensiamo sulle case in legno corrisponde alla realtà? Quasi nulla. 

Questo in perché nell’immaginario collettivo colleghiamo al concetto di casa in legno dei piccoli prefabbricati in legno, di piccole dimensioni, poco stabili e resistenti nel tempo, utilizzati spesso come rimessa per attrezzi da giardino, costruiti in modalità “fai da te”.

Quando però si parla di abitazione in legno, ci riferiamo ad una struttura solida e duratura, al pari, se non per alcuni aspetti addirittura migliore, di una struttura in calcestruzzo. Le case in legno sono a tutti gli effetti, se progettate e costruite seguendo determinati standard, delle abitazioni sicure, longeve e salubri in cui vivere.

Proviamo a dare risposta ad alcuni dei dubbi più comuni sulle case in legno

Una casa in legno prende fuoco più facilmente?
Le costruzioni in legno hanno una resistenza al fuoco paragonabile ad edifici di tipo tradizionale. Inoltre il legno nella fase di combustione crea uno strato carbonioso che impedisce il passaggio dell’ossigeno. Inoltre è in grado, rispetto ad altri sistemi costruttivi, di contenere il surriscaldamento.

Resiste ai terremoti?
Il legno per sua natura è un materiale elastico e leggero ed è proprio per queste sue peculiarità che risulta essere un ottimo materiale per costruzioni antisismiche.

Una casa in legno ha una durabilità inferiore rispetto alle case tradizionali?
Una casa in legno gode di una durata non inferiore alle costruzioni tradizionali. Una casa in legno ben progettata e ben costruita sarà in grado di avere un grado di umidità tale da non compromettere la stabilità del legno, evitando la formazione di muffe e funghi.

Stai pensando di costruire una casa in Legno a Milano?
Riempi il form.